Fabrizio Pierandrei

consigliere

Architetto e Designer Pierandrei Associati e PACO Design Collaborative

Laureato in architettura a Genova incomincia la sua carriera nello studio di Renzo Piano nel 1987, lavorando su progetti nazionali e internazionali fino al 1994.
Nel 1997 fonda Pierandrei Associati, studio di progettazione che si caratterizza per la visione olistica della professione, al di là delle divisioni tradizionali fra Design e Architettura, aperto alle metodologie e agli strumenti di differenti discipline e alla necessità di una ricerca tecnologica, sociale e soprattutto comportamentale della società.
In questo approccio porta la sua propensione alla ricerca qualitativa e al metadesign, la sua particolare attenzione alla componente umana, applicandola a progetti di architetture, spazi e prodotti, così come a quelli di servizi e strategie.

In questo periodo lavora su numerosi progetti per clienti come Ferrari-Maserati, North Sails, Tecno, Caimi Brevetti, l’Università degli Studi di Genova e Sedus, ottenendo premi internazionali come la selezione ADI Index, il Red Dot e lo US Award.
Dal 2007 al 2013, quattro dei suoi progetti sono stati selezionati dalla Triennale di Milano per diverse edizione del “The New Italian Design” (edizioni 2007, 2009 e 2013 a Milano, Istanbul, San Francisco e Santiago del Chile).

Nel 2014 fonda PACO Design Collaborative, un innovativo network di professionisti il cui intento è quello di esplorare il potenziale del Design e dell’Educazione nel promuovere innovazione sociale, consapevolezza comportamentale e opportunità di business sostenibili.

Fra i progetti che coordina in PACO ci sono il progetto PARTY (Participatory Design with Marginalized Youth, programma di 4 anni finanziato dalla Comunità Europea per l’applicazione delle metodologie del Design dei Servizi per lo sviluppo di micro-imprenditorialità in Sud Africa e Namibia) e la Design School for Children (una serie di iniziative, workshop e programmi per le scuole elementari e medie per promuovere il pensiero laterale e il service design thinking).

Dal 1994 collabora col Politecnico di Milano, Scuola del Design, dove è attualmente incaricato della conduzione del Laboratorio di Sintesi Finale del Corso in Product Service System Design.

Insegna anche al Master di Interior Design allo IED a Milano, al Master di Design Strategico del PoliDesign a Milano e alla Scuola di Design dell’Università di Navarra, a Pamplona, in Spagna.

In ADI è membro del Comitato Direttivo della Delegazione Lombardia, del Comitato Scientifico per la Formazione Professionale Permanente e del Dipartimento Progettisti.

Fra i progetti che coordina in PACO ci sono il progetto PARTY (Participatory Design with Marginalized Youth, programma di 4 anni finanziato dalla Comunità Europea per l’applicazione delle metodologie del Design dei Servizi per lo sviluppo di micro-imprenditorialità in Sud Africa e Namibia)

Programma triennio ADI 2017/2018/2019